Échale un vistazo
il diario perduto (ebook)-9788826091853

IL DIARIO PERDUTO

 - EBOOK

  • Formato: EPUB - SIN DRM
  • Editorial: DANIELA METTEO
  • Lengua: ITALIANO
  • Año edición: 2017
  • ISBN: 9788826091853

Il rinvenimento, dopo anni, di un diario del nonno offre all’autrice l’input per ricostruirne la vita sullo sfondo della storia italiana e in particolare della Sardegna e della Puglia tra Ottocento e Novecento.
La nascita di Felice che porta, paradossalmente, il nome della madre Felicita, è un evento tragico. La donna, di nobili origini, muore di parto a soli 36 anni. A questo punto, l’unico luogo di conforto per il piccolo Felice diventa il Cimitero Monumentale di Bonaria a Cagliari dove il volto della madre è effigiato nel bassorilievo eseguito da un noto scultore, amico di famiglia: Giuseppe Maria Sartorio.
Il trauma della morte della madre segna la vita del piccolo Felice. La strana circostanza della morte del padre, pochi anni dopo, che assume i contorni di un giallo, accresce il vuoto affettivo scavato dalla mancanza della madre.
Il patrimonio va sempre più assottigliandosi tra spese di avvocati e del “venale” tutore. Ma Felice è tenace, non si lascia sopraffare da nessuno. Sa affrontare da solo i problemi della vita. Sempre alla ricerca di spiragli e novità i casi della vita lo portano a Bari, dove giunge il 14 giugno 1914 per assumere all’Acquedotto Pugliese la Direzione dei progetti delle reti urbane di Bari e comuni limitrofi, allora in costruzione. E’ la svolta della sua vita.
L’autrice non perde mai di vista i riferimenti storici che fanno da contorno agli eventi biografici. Il diario diventa così un prezioso contenitore di fatti storici vissuti dallo stesso protagonista: dal Regno di Sardegna, al banditismo, al colonialismo di Crispi, alla Grande Guerra, all’industrializzazione, al difficile rapporto tra Stato e Chiesa. La ricerca storica appassiona l’autrice, ma tale ricerca è sempre temperata dalla passionalità di chi, come lei, è alla ricerca delle sue radici.

5.99€

5.69€

Inseparables, comprar "IL DIARIO PERDUTO (EBOOK)" junto con:

il diario perduto (ebook)-9788826091853
se il cuore è una rosa... (ebook)-9788869092251
SE IL CUORE È UNA ROSA... (EBOOK)

Cómpralos hoy por

il diario perduto (ebook)-9788826091853
guardando le creste dei colli (ebook)-9788826493749
GUARDANDO LE CRESTE DEI COLLI (EBOOK)

Cómpralos hoy por

il diario perduto (ebook)-9788826091853
narcolexia (ebook)-9788868826123
NARCOLEXIA (EBOOK)

Cómpralos hoy por

Datos del producto

  • Editorial: DANIELA METTEO
  • Lengua: ITALIANO
  • ISBN: 9788826091853
  • Año edición: 2017
  • Formato: EPUB - SIN DRM Tagus

Resumen


Il rinvenimento, dopo anni, di un diario del nonno offre all’autrice l’input per ricostruirne la vita sullo sfondo della storia italiana e in particolare della Sardegna e della Puglia tra Ottocento e Novecento.
La nascita di Felice che porta, paradossalmente, il nome della madre Felicita, è un evento tragico. La donna, di nobili origini, muore di parto a soli 36 anni. A questo punto, l’unico luogo di conforto per il piccolo Felice diventa il Cimitero Monumentale di Bonaria a Cagliari dove il volto della madre è effigiato nel bassorilievo eseguito da un noto scultore, amico di famiglia: Giuseppe Maria Sartorio.
Il trauma della morte della madre segna la vita del piccolo Felice. La strana circostanza della morte del padre, pochi anni dopo, che assume i contorni di un giallo, accresce il vuoto affettivo scavato dalla mancanza della madre.
Il patrimonio va sempre più assottigliandosi tra spese di avvocati e del “venale” tutore. Ma Felice è tenace, non si lascia sopraffare da nessuno. Sa affrontare da solo i problemi della vita. Sempre alla ricerca di spiragli e novità i casi della vita lo portano a Bari, dove giunge il 14 giugno 1914 per assumere all’Acquedotto Pugliese la Direzione dei progetti delle reti urbane di Bari e comuni limitrofi, allora in costruzione. E’ la svolta della sua vita.
L’autrice non perde mai di vista i riferimenti storici che fanno da contorno agli eventi biografici. Il diario diventa così un prezioso contenitore di fatti storici vissuti dallo stesso protagonista: dal Regno di Sardegna, al banditismo, al colonialismo di Crispi, alla Grande Guerra, all’industrializzazione, al difficile rapporto tra Stato e Chiesa. La ricerca storica appassiona l’autrice, ma tale ricerca è sempre temperata dalla passionalità di chi, come lei, è alla ricerca delle sue radici.

0

Valoración Media

Todavía no ha sido valorado

Valoraciones usuarios

  • (0)
  • (0)
  • (0)
  • (0)
  • (0)

Recomendaciones usuarios

  • 0% No ha sido todavía recomendado
Haz tu recomendación

Opiniones "IL DIARIO PERDUTO (EBOOK)"

No hay opiniones para este producto

Hazte un hueco en la comunidad de Casa del Libro, regístrate